ARTICOLO 21 COSTITUZIONE


Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria...nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili...(art.21)




Ogni soggetto può esprimere le sue opinioni liberamente, attraverso ogni mezzo di comunicazione, e ciò non può essere vietato, se non nei casi previsti dalla legge.
La Stampa non può essere sottoposta a censura. Essendo un popolo libero, ogni cittadino ha la libertà di esprimere il proprio pensiero attraverso qualsiasi mezzo.



Torna indietro