ARTICOLI 4, 35,36 COSTITUZIONE


La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendono effettivo questo diritto...(art.4)
La Repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni...(art.35)
Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e alla qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sè e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa...(art.36)



Gli articoli 4, 35, e 36 della Costituzione trattano il tema del lavoro. Lo Stato assicura il diritto al lavoro, e i cittadini hanno il dovere di lavorare,
che sia operaio o impiegato ha diritto ad una remunerazione cioè un compenso economico che permetta di assicurare ad esso e alla propria famiglia una vita dignitosa.



Torna indietro